OLTRE LA SOGLIA DELLA GABBIA APERTA Performance Art

  • Quando?

    domenica, 10 maggio 2015

    Dove?

    Piazza Gae Aulenti, 20124 Milano, Italia

Arte Cultura Tempo libero



(ho visto pubblicato sul vostro sito questo evento da me creato. Segnalo che l'orario riportato è sbagliato, chiedo che venga riportato l'orario corretto e il testo modificato come segue, grazie)

 

Creata da Lorenza Cavalli.

La performance prende spunto da un esercizio proposto durante il corso “Pulizia dell’aura e integrazione dell’ombra” condotto da Emanuele Mocarelli e Antonino Maiorana, presso l'associazione La bambola di Vassilissa, Parma.

L'azione consiste in una "gattonata" di alcune centinaia di metri nel centro di Milano.
Una profonda esperienza percettiva attraverso il recupero della visone a “quattro zampe”.

Abstract

La gabbia più invalidante se non oltrepassata, è quella che rimane aperta.

L’azione invita ad oltrepassare le soglie della gabbia percettiva nella quale confiniamo il nostro reale.

Attraverso il procedere a quattro zampe per alcune centinaia di metri, si è portati a contattare memorie risalenti i dieci/dodici mesi di età, a riprendere il contatto con il corpo riorganizzando la gerarchia dei nostri sensi.

La performance conduce a rievocare un punto di vista conosciuto e dimenticato, a stravolgere la prospettiva di una visione univoca nella quale ci identifichiamo e che ci porta ad attingere ad uno strato soltanto superficiale del nostro essere.

Uscire dalla gabbia è riappropriarti dell’ampiezza della tua visione.

Acquisire un modo più ampio di rapportarsi con la realtà non implica necessariamente uscire dal mondo, può significare al contrario calarsi ancor più in esso.
E’ questa la proposta di un’esperienza immersiva nella ricchezza che la percezione sensoriale offre, quando scegliamo di concentrarci su ciò che non guardiamo, su ciò che scegliamo di non vedere.

Il compiersi dell’azione conduce a riappropriarsi della remota saggezza di una visione conosciuta, a disporre della sua energia per riscrivere oggi la ricchezza della propria osservazione.


Coordinate

L’azione si svolgerà a Milano partendo da piazza Gae Aulenti e terminerà all’inizio di Porta Garibaldi.

Il luogo è stato scelto per l’opportunità che offre di ampliare la percezione attraverso i quattro elementi presenti: 
Acqua (fontane) Terra (campo di grano) Aria (rialzato-ventilato) Fuoco (superfici edifici specchianti la luce solare).

In caso di pioggia la performance partirà da via Santa Radegonda 8 e proseguirà lungo la Galleria Vittorio Emanuele.

I materiali necessari sono ginocchiere e polsiere.
Se non se ne dispone, le stesse sono facilmente realizzabili seguendo le immagini per la realizzazione fai-da-te pubblicate sulla bacheca dell'evento.

L'azione verrà fotografata e documentata.
Lo stesso materiale potrà essere divulgato e partecipare a bandi e/o esposizioni.
La performance è aperta a tutti coloro interessati a partecipare all'esperienza percettiva contribuendone la realizzazione e rispettandone lo svolgersi.

Ritrovo:
Domenica 10 maggio 2015
Ore 15.00
Piazza Gae Aulenti (a fianco di Grom gelateria)

In caso di pioggia:
Domenica 10 maggio 2015
Ore 15.00
via Santa Radegonda 8 (davanti a The Space Cinema)

Per informazioni prendere contatto dal sito: lorenzacavalli.net

#evento


© Joylife.it | About | Segnala i tuoi Eventi | Diventa Cliente | Storie | Calendario | Termini di servizio | Lavoro | Privacy | Media Press | Indici