Vdcasino Vdcasino Giriş Anadolu Casino Anadolu Casino Giriş teen porn amateur porn https://thaiapp.org/

Bergamo Festival - FARE LA PACE

  • Quando?

    giovedì, 05 maggio 2016
    domenica, 15 maggio 2016

    Dove?

    Viale Papa Giovanni Xxiii, 106, 24122 Bergamo Bg, Italia

Cultura



Al via la nuova edizione del Bergamo Festival - FARE LA PACE che si terrà a Bergamo dal 5 al 15 Maggio con un calendario ricco di appuntamenti, tra incontri, lectio magistralis, seminari, mostre, concerti e laboratori. Numerosi gli ospiti di fama internazionale, tra cui Agnes Heller, filosofa ungherese tra i più autorevoli pensatori della modernità, Richard Sennett sociologo americano e consigliere di Barack Obama, Saskia Sassen, esperta internazionale di sociologia delle metropoli e dei flussi migratori, Marc Augé, celebre etnologo e antropologo, Colin Crouch sociologo e politologo della “postdemocrazia” e Monsignor Bashar Warda arcivescovo di Erbil nel Kurdistan iracheno. Il tema dell’edizione 2016 si inserisce nel complesso contesto di definizione del valore della pace, filo conduttore della kermesse: ogni giorno nel mondo vengono erette nuove barriere mentre in altre aree del pianeta, confini considerati stabili diventano incapaci di contenere i nuovi flussi migratori.

Studiosi di fama internazionale, intellettuali, storici, politici e giornalisti dialogheranno e si confronteranno con il pubblico su questioni di grande rilevanza e attualità, per capire come sia possibile “costruire la pace” in uno scenario contemporaneo sempre più dominato da incertezze e conflitti.

 

“Costellazione Provvisoria”, una mostra di Emanuele Dottori

In occasione del Festival, nel Foyer del Centro Congressi Giovanni XXIII fino al 15 giugno si svolgerà la mostra “Costellazioni Provvisoria” di Emanuele Dottori. In esposizione, un’installazione di sei grandi quadri, dipinti a olio su tessuto nero, il cui tema centrale è la città contemporanea osservata durante le ore notturne; le città prese in considerazione sono Dresda e Bagdad, che hanno sofferto in passato e che ci mostrano oggi il loro aspetto ricostruito e talora avanguardistico, fino alla cronaca recente: l’ultimo coppia di quadri, posti al centro uno sull’altro, è una ferita aperta e rappresenta Gerusalemme e Gaza.

Il titolo “Costellazione Provvisoria” si riferisce all’aspetto della città vista dall’alto o dal satellite, che appare come un firmamento in cui le stelle sono le luci delle strade e delle case; così quella costellazione, assai più precaria delle stelle, rappresenta l’umanità: un’idea di fragilità che si ripercuote sulle immagini scelte per i quadri.

 

Pianocity for Peace: pianoforti in città per tutti

Dopo il grande successo dello scorso anno, la musica ritorna protagonista del Festival, grazie all’evento Pianocity For Peace che giunge alla sua seconda edizione.

La manifestazione porterà il pianoforte in numerosi luoghi simbolici di Bergamo e provincia: la musica risuonerà nelle case, nelle piazze e nelle strade storiche di Città Alta e Bassa e vedrà protagonisti tutti i cittadini, dagli spettatori agli appassionati di musica, dai pianisti ai giovani talenti.

 

Tutti gli eventi sono gratuiti, previa iscrizione on line sul sito internet: www.bergamofestival.it

#evento


© Joylife.it | About | Segnala i tuoi Eventi | Diventa Cliente | Storie | Calendario | Termini di servizio | Lavoro | Privacy | Media Press | Indici